Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Utilizziamo cookie tecnici per rendere possibile il funzionamento di alcune caratteristiche del sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Presentazione Libro "Marconi - Il ragazzo del wireless"

Presentazione del libro intitolato “Il ragazzo del Wireless”

 

Come ampiamente pubblicizzato, venerdì 4 marzo del corrente anno, nel Centro che ospita pure la nostra Sezione ARI di Bologna, è stato presentato e ampiamente illustrato dagli Autori, Dott.ssa B. Valotti ( Direttrice del “Museo Marconi di Villa Griffone) e dal Dott. G. Dalle Donne ( Laureato in storia contemporanea, ricercatore, collaboratore della Fondazione G.M.) il libro dal titolo “Il ragazzo del Wireless” edito da Hoepli.

L’evento ha destato un forte interesse tra i radioamatori bolognesi, accorsi numerosi, tra cui i due nostri decani i4VI Enrico e I4AUG Paolo. Inoltre erano presenti anche diverse persone esterne al nostro mondo compreso un ragazzo di 12 anni.

Il nostro Presidente Publio Lacchini, I4KMW, ha rivolto il più cordiale benvenuto agli Autori ringraziandoli per aver accettato l’invito, presentandoli successivamente ai presenti, qualora mai fosse stato necessario.

La Dott.ssa Valotti ha esordito ricordando di aver accettato l’invito di dar vita ad una pubblicazione trattando di “un giovane” per i giovani, ma confessando che l’impegno assunto le si è presentato più oneroso di quello preventivato per descrivere gli avvenimenti, puntigliosamente suffragati da documenti ricercati meticolosamente.

Nel testo sono riportati brani di corrispondenza, interviste e dichiarazioni rilasciate sia da G. Marconi sia da personaggi che si sono affacciati alla sua vita, titoli e brani di articoli pubblicati da giornali, così come pure vignette e fotografie.

Ha preso successivamente la parola il Dott. Dalle Donne invitando gli astanti ad immaginare il titolo del libro così modificato: “le due vite di Guglielmo Marconi”

Due vite incernierate nel periodo successivo alla prima Guerra mondiale con la trasformazione dell’Italia in una società liberale.

La prima dedita alla invenzione e al suo sfruttamento industriale, la seconda condizionata dalla notorietà e dagli impegni pubblici.

Al termine della presentazione alcuni Radioamatori hanno rivolto agli Autori delle domande a cui sono state date risposte davvero esaurienti.

Successivamente è stato proiettato il cortometraggio dal titolo “Il colpo” diretto dal Regista R. Manco, libera ricostruzione storica del primo riuscito collegamento unidirezionale tra un apparato trasmittente ed uno ricevente NON in portata ottica, interpretato nella terza lingua parlata dall’Inventore, Il dialetto (quasi) bolognese.

Un aneddoto legato a questo avvenimento, giuntoci e confermatomi dalla Dott.ssa Valotti, fece sorgere in Guglielmo il dubbio momentaneo se le onde elettromagnetiche avevano raggiunto l’apparato ricevente “attraversando” la collina o “accarezzandone” il contorno.

Il filmato con didascalie in italiano, viene presentato abitualmente ai visitatori del Museo e proiettato nella Sala Magna di “Villa Griffone”.

La serata si è conclusa nella massima soddisfazione di tutti i presenti ed è stato possibile avere copia del libro con dedica autografa degli Autori, occasione di sincero reciproco apprezzamento.

Personalmente avevo già affrontato la lettura del libro, ma dopo la illustrazione degli Autori sento il forte desiderio di sfogliare di nuovo le pagine del libro con molta più attenzione per cogliere ed interpretare correttamente gli avvenimenti “Marconiani”.

Adriano, i4yce

Foto

   
   

Soci Online  

   
© A.R.I. Bologna "G. Sinigaglia" Licenza Creative Commons