Siamo lieti di informare che in data 23-09-2022
siamo stati iscritti ufficialmente al RUNTS
(Registro Unico Nazionale del Terzo Settore).

IN MEMORIA DI NERIO NERI I4NE

 

Alfredo Angelini IU4LAN, Franco Armenghi I4LCK E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Come tutti sapete recentemente ci ha lasciati I4NE Nerio Neri. Di fronte allo sgomento che sempre la morte provoca in chi rimane, vorrei condividere alcune notizie sulla sua vita, affinché tutti conosciamo la sua attività, a volte celata da un carattere molto schivo.

Nel 1968, all’età di 33 anni Nerio era conosciuto come autore di “Radiotecnica per radioamatori”, un testo fondamentale già allora di preparazione all’esame di abilitazione come radio operatore. In pochi anni fu nominato direttore di Radio Rivista, sostenuto da diversi Soci di Bologna che collaboravano ad alcune rubriche, come I4LCK VHF mgr, I4BER GHZ technical mgr, I4ZSQ , I4-2000.

Nel 1972, constatato l’impegno del “gruppo” di redazione di Radio Rivista, I4NE fu eletto nel CD Nazionale. Essendo uno studioso appassionato di Guglielmo Marconi, organizzò il “Comitato Marconiano” e, in sintonia con la Sezione, allestì la stazione Marconiana che diventò operativa con il provvisorio indicativo II4FGM ed istituì il Diploma Marconi.

Nel 1973 I4NE fu eletto Consigliere della Sezione di Bologna e l’anno seguente, in qualità di Presidente della stessa, fu uno dei più attivi organizzatori del Congresso Marconiano nato per celebrare i 100 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi. Si adoperò affinché il Congresso Nazionale e l’Assemblea dei Soci A.R.I. si svolgesse a Bologna; in questa occasione fu presentato il regolamento del 1° Marconi Memorial Contest Telegrafia in 144 MHz. I4NE Nerio fu incaricato dal CDN A.R.I. e dalla Sezione di Bologna, di presentare richiesta alla I.A.R.U di includere nel proprio calendario ufficiale europeo il M.M.C. VHF Contest Telegrafia, proposta che fu accettata; I4LCK fu nominato Manager del Contest, redattore delle classifiche e incaricato dell’invio delle targhe sponsorizzate dalla Sezione di Bologna ai vincitori delle varie categorie.

 

Negli anni seguenti I4NE continuò a lavorare per Radio Rivista e fu istruttore dei corsi di teoria per la preparazione agli esami della patente di radioamatore.

 

Nel 1977 I4NE fu riconfermato Presidente del CDS di Bologna e il 24 novembre dello stesso anno il Ministero PPTT approva il nuovo Statuto associativo e la “Associazione Radiotecnica Italiana” acquisisce li titolo di Associazione Radioamatori Italiani, e viene eretta a Ente morale.

 

Nel 1978 I4NE Nerio, Consigliere nazionale e Direttore Tecnico di Radio Rivista, continuò la sua attività di istruttore e preparatore dei testi di esame per la patente con l’incarico anche di attivare un Comitato di redazione composto da : I4BBE, I4BER, I1SN, I4LCK, I4ZSQ, I4-2000. Un team di alto livello tutto petroniano!

 

Nel 1982 I4NE fu nominato Sindaco della Sezione di Bologna e collaborò con I4CMF all’allestimento dell’impianto del Packet Cluster I4CMF-6 in VHF. La Sezione invitò I4NE ad organizzare il 1° Convegno Nazionale Corpo Emergenza Radioamatori cui parteciparono circa 80 rappresentanti delle Sezioni A.R.I. delle varie Regioni.

 

Nel 1984 fu costituito il Comitato Celebrazioni Marconiane e fu delegato il Segretario I4LCK ad attivare il Beacon Robot IY4M in 144 MHz realizzato da IK4EWK ed I4DVT. Il Ministero assegnò ufficialmente alla Stazione Marconiana il nominativo IY4FGM e fu inaugurata dal Ministro PPTT Onorevole Gava I8XNG, alla presenza del Direttore Generale del Ministero dott. Monaco I0UMI e della Marchesa Cristina Marconi, moglie di Guglielmo, con la figlia Elettra e il nipote.

 

L’anno successivo il CDS confermò I4NE manager del Comitato Marconiano e I4LCK segretario delle attività della stazione IY4FGM. A loro fu affidato l’incarico di mantenere i rapporti con la Fondazione G. Marconi e di organizzare, con I4BER, a Villa Griffone il 7° Congresso Microonde

Alcuni anni dopo I4NE lasciò la carica di direttore di Radio Rivista e gli incarichi locali passando alla direzione tecnica della rivista indirizzata alle radiocomunicazioni “Radio Kit Elettronica”. Contemporaneamente invitò I4ZSQ ed il gruppo operatori della IY4FGM a organizzare il 3° Convegno HF-DX intitolato a Guglielmo Marconi.

 

Nel 1988 la Sezione organizzò la “Riunione Gestori PBBS” presieduta e coordinata da I4NE aiutato dal gruppo operatori della Stazione Commemorativa Marconiana IY4FGM. Alcuni anni dopo I4NE Nerio sollecitò la sezione affinchè rinnovasse il proprio Statuto e si adoperò per proporre Villa Griffone come sede del Congresso Internazionale A.R.I. 1995, commemorativo del centenario della prima comunicazione senza fili, indirizzato alle radio comunicazioni, in particolare ai collegamenti radioamatoriali QSO o DX ed alle attività del programma I.O.T.A. (Islands On The Air) Questo evento commemorativo fu di risonanza mondiale: dal 13 al 15 ottobre 1995 si impegnarono 37 Soci, 13 hostess, due interpreti per traduzione simultanea, e furono registrati ufficialmente 389 rappresentanti dei country IARU, IOTA, RSGB, A.R.I., oltre Delegati nazionali e Dirigenti della Fondazione Marconi e 490 OM partecipanti intervenuti alla manifestazione .

 

Nel 1996, nonostante i numerosi impegni professionali I4NE rimase istruttore nei corsi di preparazione tecnica agli esami per la patente e gli fu assegnato il titolo di storico delle radiocomunicazioni civili ed amatoriali e nominato Presidente Onorario dell’Associazione Italiana Radio d’Epoca; dieci anni dopo fu festeggiato in Sezione di Bologna per aver ricevuto il Diploma Honor Roll, riservato ai Soci A.R.I per gli oltre 50 anni di ininterrotta appartenenza al sodalizio; le onorificenze continuarono: nel 2010 fu eletto Presidente Onorario della A.R.I. Sezione di Bologna e l’anno successivo la sua dedizione e professionalità di scrittore e divulgatore del radiantismo furono riconosciuti dai precedenti Presidenti della Sezione: I4QHD, I4USC, I4DVT, IK4SDY, I4VEQ, I4MFL, I4LCK, I4MDK, durante la solenne cerimonia del sessantacinquesimo anniversario della fondazione della Sezione.

 

Purtroppo il certificato anagrafico non perdona e le condizioni di salute di Nerio andarono via via peggiorando tanto da rallentare le sue molteplici attività e la sua presenza in sezione e alle manifestazioni pubbliche.

Il decesso è avvenuto il 23 Febbraio 2022 e durante le sue esequie molti amici e conoscenti hanno omaggiato la sua grande personalità.

 

Non mi rimane che condividere con voi anche alcuni pensieri trovati sul registro delle visite:

 

“L’A.I.R.E. tutta e il Gruppo A.I.R.E. di Bologna, che tu tanto hai voluto, cresciuto e amato ti ringraziano per la passione che ci hai regalato .

Ciao Nerio, ci manchi.”

 

“Ciao Nerio, grazie per la preziosa collaborazione e la grande amicizia da tutto lo staff della Fondazione e del Museo Guglielmo Marconi. A Villa Griffone la tua passione per la radio continuerà a vivere.”

“Ciao Nerio, con grande rimpianto per un amico che mi stimava anche se mi ero fermato alla galena.”

 

Ciao I4NE Nerio la A.R.I. Sezione di Bologna camminerà ancora sulle tue impronte e volerà nei tuoi sogni.

Ora che sei nell’etere, buoni QSO.

Gentili Soci ARI, Associazioni e Società, radioamatori e singoli Cittadini,

per conto dell’A.R.I. sezione di Bologna vi ringrazio per la vostra generosa offerta, che ci ha permesso di dare una degna sepoltura al nostro caro Nerio.

Abbiamo ricevuto le donazioni di tanti, a significare che il ricordo dell’opera di Nerio è rimasto vivo nel cuore sia di chi l’ha conosciuto personalmente, sia di chi lo ha fatto solo attraverso i suoi scritti; il suo impegno nella radiantistica, la sua capacità di rapportarsi con le persone, la competenza nel trasmettere le sue conoscenze in modo semplice ed efficace non ce lo faranno dimenticare. Tanto ci ha dato, tanto ci rimane di lui e ciò che abbiamo fatto è stato solo un piccolo ringraziamento alla sua disponibilità.

Ci sentiamo, come A.R.I. sezione di Bologna, di ringraziare quanti hanno contribuito all’offerta, pubblicando sul nostro sito l’elenco di chi ha donato. Ci scusiamo fin da ora per eventuali imprecisioni dovute alla mancanza o all’errata digitazione del Nominativo; la banca infatti non ce li ha indicati sulle varie contabili, pertanto abbiamo cercato di reperirli su QRZ.com; per lo stesso motivo non abbiamo i riferimenti di tre sezioni A.R.I..

Ricordo che pubblicheremo la contabilità completa al termine del pagamento delle spese sostenute per le esequie e la tumulazione.

Ringraziamo ancora per il vostro generoso supporto ai nostri sforzi; senza persone come voi non sarebbe stato possibile realizzare quanto abbiamo fatto.

Cordialmente

Bologna, 12 aprile 2022

Il Presidente

A.R.I. Sezione di Bologna

Alfredo Angelini

IU4LAN

 

 Soci A.R.I. A.I.R.E e ALTRI
 A.R.I. SEZIONI
 ALTRE ASSOCIAZIONI O SOCIETA'    

 

"Venerdì 2 settembre abbiamo riaperto la Sede
dopo le vacanze estive brindando tra radioamatori.
Vi aspettiamo ogni venerdì dalle 20 alle 23 in Sede"
 

Le esequie del nostro compianto Nerio Neri I4NE

si sono svolte il 31 Marzo 2022

alla presenza di tanti radioamatori e amici

La tumulazione è avvenuta presso

il cimitero monumentale

di Faenza vicino ai suoi cari.

 

iCagenda - Calendar

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

DX FUN CLUSTER